Di Redazione Witaly

Contesto Alimentare a Torino

Un locale moderno, quasi asettico, ma non freddo. A dargli l’anima sono in due, Francesca Sgandurra appena 30 anni, in cucina e Matteo Fabbri in sala, una coppia giovane, piacevole e ben assortita. Il locale è semplice, piccolissimo, ma con il soffitto molto alto che dà respiro all’ambiente. La cucina è senza pretese, ma anch’essa pulita e piacevole, merito della giovane autodidatta che con giudizio non osa più di tanto. Il prezzo è conveniente e invita al ritorno. Contesto alimentare a Torino (zona piazza Cavour).

Un locale moderno, quasi asettico, ma non freddo. A dargli l’anima sono in due, Francesca Sgandurra appena 30 anni, in cucina e Matteo Fabbri in sala, una coppia giovane, piacevole e ben assortita. Il locale è semplice, piccolissimo, ma con il soffitto molto alto che dà respiro all’ambiente. La cucina è senza pretese, ma anch’essa pulita e piacevole, merito della giovane autodidatta che con giudizio non osa più di tanto. Il prezzo è conveniente e invita al ritorno. Contesto alimentare a Torino (zona piazza Cavour).

interno

i tavoli

alta langa da una carta non banale

sbirciamo in cucina

insalata russa

crostini di lumache

buono il baccalà mantecato con crema di zucca

crostini di focaccia di casa con salmerino di montagna

polenta con raschera d’alpeggio, crema di catalogna e spinaci

la giovane coppia

le giovani collaboratrici

Contesto Alimentare

 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Le news per i giovani! Cosa vedi?
array(1) { ["wp-wpml_current_language"]=> string(2) "it" }