Di Redazione Witaly

Bad Shorgau, il ristorante

Si è sempre mangiato bene a Bad Shorgau, fin dai tempi di papà Sepp! Poi il figlio Gregor ha preso in mano la responsabilità del ristorante con una cucina che rispecchiava il suo temperamento: trascinante, anche se a volte tecnicamente imperfetta.

Si è sempre mangiato bene a Bad Shorgau, fin dai tempi di papà Sepp! Poi il figlio Gregor ha preso in mano la responsabilità del ristorante con una cucina che rispecchiava il suo temperamento: trascinante, anche se a volte tecnicamente imperfetta. Ora in famiglia e nel ristorante è arrivato il giovane cognato Egon Heiss (34 anni), importanti esperienze londinesi con Marco Pierre White, Mosimann e Gordon Ramsay alle spalle. Gregor così ora è passato in sala dove si esprime con la sua straordinaria carica umana. Un’ accoppiata che si preannuncia quindi formidabile: simpatia+tecnica. In effetti i piatti si rivelano molto ben pensati anche se a volte li vorremmo più spontanei e incisivi.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Palloncini Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche Sale Slot