Di Redazione Witaly

Acquolina a Roma

Il quartiere è distinto ma un pò periferico. Bisogna arrivarci e trovare parcheggio alla Collina Fleming, ma poi dentro una brigata giovane e piacevole è al servizio.

Il quartiere è distinto ma un pò periferico. Bisogna arrivarci e trovare parcheggio alla Collina Fleming, ma poi dentro una brigata giovane e piacevole è al servizio. L’ Acquolina è simpatica come il nome, ed è attraente il menù che propone. Giulio Terrinoni,  allievo di Fabio Tacchella e Angelo Troiani, è chef modesto, volenteroso, gran lavoratore. La carta delle vivande è fin troppo estesa, la proposta un pò troppo frammentata, ma nelle serie dei tanti piccoli bocconi si intravede una energia che aspetta solo un pò più di maturità e meno frettolosità per esplodere. Ma sarà un piacere ritornare in un posto così gradevole per seguire questo giovane talento.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Palloncini Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche Sale Slot