Di Redazione Witaly

Un grande successo – preannunciato – dello spazio Witaly e dei suoi giovani cuochi e pizzaioli dentro “Albergatore Day” nella Nuvola di Fuksas a Roma

Roma, 27 gennaio 2020

Emergente Chef ed Emergente Pizza: la prima selezione del 2020 è stata riservata al Centro Sud e ha avuto una cornice bellissima, la Capitale e il meeting di Federalberghi RomaAlbergatore Day” all’interno del Convention Center “La Nuvola” il 24 e 25 gennaio scorsi con un successo di pubblico sorprendente: oltre 9.000 presenze nella due giorni tra operatori, media e parte di pubblico generalista.

Chi vincerà il Premio Emergente Chef ed Emergente Pizzaiolo del 2020?

La competizione in realtà era già partita con la Selezione Nord di Milano a dicembre 2019 e abbiamo già individuato i primi finalisti Marco Canelli del ristorante “Massimiliano Poggi” a Trebbo (BO), Christian Conidi del “Antica Corona Reale” a Cervere (CN), Riccardo Merli del “D’O” a Cornaredo (MI), Davide Tangari del “Valbruna” a Limena (PD). I migliori Pizza chef del Nord in questa tornata erano: Isac Barrera pizzeria “Dry Milano Solferino”, Umberto Calemme della Pizzeria “Oro di Napoli” a Gorgonzola (MI), Marco Baldassarri della Pizzeria “O Fiore Mio” di Faenza (RA).

 Ma adesso è stata la volta della Selezione Centro Sud che ha designato altri finalisti.

A breve saremo dunque pronti per la grande finale di ottobre 2020, quando gli 8 migliori chef e 8 migliori pizzaioli vincitori delle selezioni territoriali, si affronteranno per la sfida definitiva a Roma.

Avremo così due nuovi talenti, attualmente sconosciuti o poco noti, che si affiancheranno ad un “Hall of the Fame” che in questi anni ha visto coronare personaggi del calibro di Oliver Piras, Matteo Metullio, Marco Martini, Pier Daniele Seu, Antonia Klugmann, Gianluca Gorini, Fabrizio Fiorani e tanti altri ancora.

 

I VINCITORI DEL CENTRO SUD

Passano il turno e vanno in finale ad ottobre per la Toscana Tommaso Calonaci del “La Buona Novella” Grand Hotel Minerva Firenze, mentre nel Lazio si è distinto Tommaso Zoboli del “Pascucci al Porticciolo” di Fiumicino (RM). Per il Sud passa il turno Attilio De Sanctis del “Ristorante Zunica 1880” a Civitella del Tronto (TE). Per quanto riguarda Emergente Pizza selezione Centro Sud vincono Nino Thomas Marino della pizzeria “Vinarte WineBar” Agropoli (SA), Pasquale Polcaro della pizzeria “Madre Mia” a Sirignano (AV) e Guido Nardi della Pizzeria “La Nicchia” ad Ascoli Piceno.

EMERGENTE RICEVIMENTO

Da quest’anno la novità è incentrata sul valore dell’accoglienza in particolare in hotel: Vince il premio Emergente Ricevimento 2020 Simone Valestra dell’Hotel Le Méridien Visconti Roma.

Chi accoglie al Front Desk è per il cliente d’albergo spesso l’unico riferimento a disposizione ed è quindi una figura chiave dell’ospitalità e dell’accoglienza. Ci pareva corretto valorizzarla ed è per questo che abbiamo creato questa nuova competizione. La selezione tra 6 giovani concorrenti è stata fatta in occasione della finale di Emergente Sala, svoltasi lo scorso ottobre a Roma al GH Plaza che ha selezionato i migliori due: Simone Valestra dell’hotel e dell’Hotel Le Méridien Visconti Rome e Benedetta De Pascale del Vilòn Roma, che si sono sfidati lo scorso 25 gennaio.

Al nostro fianco i Partner: Agugiaro e Figna, Consorzio del Parmigiano Reggiano, Acqua Filette, Pastificio dei Campi, Olitalia, Tartufi Urbani, Illy Caffè, Amadori, Rational, Moretti Forni, Famiglia Cotarella, Acqua Filette, Cibaria, Goeldlin, Vinea Domini, Terre dei Pallavicini.

L’AREA TALKSHOW

Particolarmente gradita l’area talkshow, il “Salotto” di Witaly, adiacente all’area cucina, che ha visto sfilare fior fiore di professionisti dell’ospitalità e grandi giornalisti, ne citiamo alcuni: Roberta Schira, scrittrice e giornalista del Corriere della Sera, Dario Laurenzi manager di Laurenzi Consulting, Fabio Carnevali Co-founder presso Bortolan & Carnevali, Giancarlo Angelo Ronconi writer, Gianfranco Pascucci chef di Pascucci al Porticciolo, Roy Caceres chef di Metamorfosi, Riccardo Di Giacinto chef di All’Oro, Daniele Lippi chef di Acquolina, Giancarlo Casa patron de La Gatta Mangiona, Pier Daniele Seu di pizzachef Seu Illuminati, Antonello Cocco manager del JK Place Roma, Teresa Cremona esperta italiana di hotellerie, Alessandro D’Ilario Hotel Manager, Daniel Franchi Temporary Manager dell’Hotel Olimpia, Giovanni Pizzolante manager dell’hotellerie, Martino Solito, Gabriele Bianchi vincitore di Emergente Sala 2019, Giampaolo Trombetti,  Alfonso Isinelli di Agrodolce, Matteo Zappile restaurant manager de Il Pagliaccio, Olivia Palladino owner del prestigioso Grand Hotel Plaza Roma assieme al food & beverage manager Alessandro Tortora e allo chef Umberto Vezzoli, Antonio Menconi, Carlo Zucchetti de Il Giornale Enogastronomico con il Cappello, Domenica Vagnarelli chef presso Ristorante Acquaviva, Antonella De Gregorio giornalista del Corriere della Sera, Alessandro Dimiziani, Gianluca Filiberti, Marco Morello e molti altri.

I presentatori che hanno coadiuvato il talkshow sono stati: Sara De Bellis giornalista di MangiaeBevi, Nerina Di Nunzio giornalista di FoodConfidential e Bruno Sodano food blogger.

INFO:     [email protected]

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sito in wordpress con hosting! Livecode - Marketing Online Vuoi avere successo?
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi