Di Luigi Cremona

Un distillatore simbolo della sua valle, Bruno Pilzer

La distilleria è in un piccolissimo borgo, a Faver, ma in magnifica posizione dominante la val di Cembra. Ci accoglie Bruno Pilzer, distillatore storico e personaggio affascinante. I suoi distillati sono buonissimi, ma sentirlo parlare e descriverli rende la visita unica. Assaggiamo la sue classiche grappe, che fanno parte della storia sociale della valle, ma anche i nuovi distillati ed in particolare le varie tipologie di gin che ha messo a punto (anche con l’aiuto di Alessandro Gilmozzi), sono di grande interesse.

Un distillatore simbolo della sua valle, Bruno PilzerUn distillatore simbolo della sua valle, Bruno PilzerUn distillatore simbolo della sua valle, Bruno PilzerUn distillatore simbolo della sua valle, Bruno PilzerUn distillatore simbolo della sua valle, Bruno PilzerUn distillatore simbolo della sua valle, Bruno PilzerUn distillatore simbolo della sua valle, Bruno PilzerUn distillatore simbolo della sua valle, Bruno PilzerUn distillatore simbolo della sua valle, Bruno PilzerUn distillatore simbolo della sua valle, Bruno PilzerUn distillatore simbolo della sua valle, Bruno PilzerUn distillatore simbolo della sua valle, Bruno PilzerUn distillatore simbolo della sua valle, Bruno PilzerUn distillatore simbolo della sua valle, Bruno Pilzer

Potrebbe interessarti

Livenet News Network Sito in wordpress con hosting! Livenet News Online