The Artisan by Enoteca Pinchiorri a Dubai

E da qualche mese a Dubai è anche l’Enoteca Pinchiorri in questa nuova torre posta di fronte al Ritz Carlton e al Four Seasons, quindi in ottima posizione nel Financial District. Un’ampia sala è a disposizione di una nutrita e giovane brigata, Luca Tresoldi lo chef ha 33 anni e in sala Massimiliano Fioretti solo 25. Il menù ben equilibrato presenta una cucina semplificata (giustamente) rispetto al ristorante madre, che punta su sapori netti e chiari. Abbiamo apprezzato la sostanza del percorso nei suoi piatti più rappresentativi: l’uovo pochè ben abbinato ai topinambur, la buona spigola ben presentata nella sua copertura al sale, e soprattutto gli ottimi agnolotti con zucca e mandorle tostate. Meno ci sono piaciuti l’inizio, un toast dove il salmone poco si sentiva e la fine (le profiteroles). Ma nel complesso vale questo nuovo tentativo di cucina italiana di livello qui negli Emirati e speriamo che abbia il successo che merita.

Potrebbe interessarti

Palloncini Polisonnografia a domicilio Napoli Capodanno Cinese a Napoli 2024