Si rinnova l’Oste della Bon’ora

Si rinnova l’oste della bon’ora, al secolo Massimo Pulicati che con la moglie Maria Luisa e il figlio Flavio in cucina, mantengono viva la ristorazione dei Colli Romani. Sono da lodare per il loro impegno in una zona dove la qualità è inversamente proporzionale al numero di alternative, e per lo sforzo evidente di ricercare più eleganza e finezza investendo in una struttura che non è nemmeno la loro. Altra lode per i tanti giovani coinvolti nel progetto: Federico Greganti e Davide Bazzanti in cucina con Erika Vicini e Gabriele Ntibijana in sala. In cucina si rischia poco, ma giustamente, perchè i romani vengono su questi colli alla ricerca della tradizione, meglio se un pò rozza e vernacolesca, e quindi qui troviamo già di sicuro qualcosa in più nell’attesa che questo qualcosa, vista anche la giovane età della brigata, diventi tanta roba. I piatti migliori: una crema di piselli che sa di primavera, un raviolo di coda di giusta intensità. La peggiore? un filetto “imbalsamato”!

Potrebbe interessarti

Livenet News Network Sito in wordpress con hosting! Livenet News Online