Di Luigi Cremona

Riserva San Massimo

che il riso della Riserva San Massimo fosse buono, non avevamo dubbi. Il perchè ci è poi parso chiaro visitando la Riserva, una grande area naturale e preservata che ci racconta come era affascinante la pianura padana prima che l’uomo la livellasse trasformandola nel plat pays del presente. Ci accompagna, e ringraziamo pe rl’attenzione e la pazienza, il direttore Dino Missignani, che ci fa scoprire i suoi mille e più angoli nascosti, da una prorompente natura vegatale che è poi l’habitat preferito da tantissimi animali (centinaia di caprioli, daini, uccelli) che è un piacere vedere. Il tempo era francamente brutto, eppure la giornata è stata bellissima.

Riserva San MassimoRiserva San MassimoRiserva San MassimoRiserva San MassimoRiserva San MassimoRiserva San MassimoRiserva San MassimoRiserva San MassimoRiserva San Massimo

Potrebbe interessarti

Sito in wordpress con hosting! Agenzia SEO a Napoli Livenet News Network