Premio Miglior Chef Emergente Sud 2013: i partecipanti, Gennaro Di Pace

Gennaro Di Pace, come tutti quelli della sua età che frequentano l’Alberghiero in Calabria già a 14 anni è in cucina, prima in un ristorantino della zona, poi, già l’anno dopo sulla Riviera Romagnola.

Gennaro Di Pace, come tutti quelli della sua età che frequentano l’Alberghiero in Calabria già a 14 anni è in cucina, prima in un ristorantino della zona, poi, già l’anno dopo sulla Riviera Romagnola. Dopo il diploma si trasferisce in Svizzera, ma l’attrazione per l’Italia si fa sentire e torna a Bologna dove lavora in diversi ristoranti, tra cui Il Battibecco e I Portici, fino a quando a Il Posto, un piccolo locale che lega la cucina di ricerca con eventi culturali, diventa socio.
In questi anni si perfeziona con Marcello Leoni e incontra Gino Fabbri, un amico e un maestro, entra in Euro-Toques e vince il premio Innovazione Gastronomica della Federazione Italiana Cuochi.
Nel 2012, infine, la scelta di tornare in Calabria, a Saracena, dove rileva, con la sua compagna Rossana Gallo, l’Osteria Porta del Vaglio, nel centro storico del piccolo paese del Parco del Pollino. Sta studiando i prodotti, le cotture e la storia della sua terra.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sito in wordpress con hosting! Livenet News Network Capodanno Cinese a Napoli 2020