Di Redazione Witaly

Metodo Classico

Proprio dietro al nuovissimo e bellissimo Maxxi nuovo museo d’ Arte Moderna di Roma, da qualche mese è aperto un ristorante.

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:null,”attributes”:{“class”:”media-image aligncenter size-full wp-image-9884″,”typeof”:”foaf:Image”,”style”:””,”width”:”640″,”height”:”441″,”title”:”IMG_9756″,”alt”:””}}]]

Proprio dietro al nuovissimo e bellissimo Maxxi nuovo museo d’ Arte Moderna di Roma, da qualche mese è aperto un ristorante. Metodo Classico (via Guglielmo Calderini 64, Roma, telefono: 06 3244262). Lei, in sala, si chiama Samba Gaetani Lovatelli d’ Aragona, nome lungo che la dice lunga, lui più semplicemente Marco Salis, origini sarde, in cucina. Il locale è accattivante e piacevole, i coperti contesi dal generone romano, il servizio volutamente informale, piace alla critica (Giacomo A Dente). Menù come sempre ormai nei nuovi locali: diluvio di antipastini, accettabili con qualche ingenuità (le fette di limone quasi ovunque), e poi, esausti, si chiede il conto (dai 50 in su).

Potrebbe interessarti

Sito in wordpress con hosting! AudioLive FM - digital radio di musica e cultura ECG a domicilio Napoli