Di Redazione Witaly

Le Busche

Nel piccolo giro dei gastrofanatici è una delle stelle più criticate, vuoi per l’ impostazione ittica mentre siamo abbastanza all’ interno e in mezzo alle vigne, vuoi per certi influssi orientali a volte presenti.

Nel piccolo giro dei gastrofanatici è una delle stelle più criticate, vuoi per l’ impostazione ittica mentre siamo abbastanza all’ interno e in mezzo alle vigne, vuoi per certi influssi orientali a volte presenti. Siamo a le Busche di Montecarotto (Ancona) per trovare una collina piacevole, una cantina spettacolare con vini, quelli di Moncaro, di buon rapporto prezzo qualità, e un’accoglienza molto gradevole. Dentro la sala è un pò affollata di tavoli, la cucina è di mare, ma questo non credo sia ormai più un problema, lo stile elegante ma un pò retrò. Andrebbe forse ravvivato, e in effetti una nuova generazione si affaccia, e a Mattia , 21 anni!, spetta il non facile compito di attualizzare la cucina, senza perdere quello smalto che la professionalità di famiglia ha comunque assicurato in tanti anni con ammirevole continuità.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Le news per i giovani! Cosa vedi?
array(1) { ["wp-wpml_current_language"]=> string(2) "it" }