La Trota, nuove ricette

Rimane sempre una delle soste migliori e più serene dell’anno, grazie alla bella cucina che da anni i fratelli Serva riescono a proporre con lodevole e sorprendente continuità. Grazie a loro abbiamo scoperto che il pesce d’acqua dolce può regalare emozioni che non sono seconde a nessuno, ma pensare che si viene qui per mangiare solo quello sarebbe anche riduttivo. Basti pensare ai piatti che presentiamo dove secondo noi è il piccione (del luogo, straordinario) a cui diamo la palma, seguito dai dolci anche questi sempre di ottimo livello. Nel pesce si passa dall’eleganza suprema della carpa alla versatilità della trilogia del luccio, mentre abbiamo trovato leggermente disarmonica la trota e da mettere ancora più a fuoco il cannellone di coregone, buono ma fin troppo intenso.

Potrebbe interessarti

Palloncini Polisonnografia a domicilio Napoli Capodanno Cinese a Napoli 2024