Di Luigi Cremona

Locanda Bruniana a Nola

Altra apertura a Nola, una conferma che le piccole città sembrano vivere il post covid meglio delle grandi. Il locale è grande, bello, senza risparmio sia dentro con i suoi ampi spazi, che nel giardino sul retro. Accoglienza professionale all’entrata con hostess, e coordinamento affidato all’esperto Umberto Campioni mentre al bar è il giovane Gianluca Giglio. Anche la cucina viaggia tranquilla grazie all’esperienza di Francesco De Simone, a lungo chef al Tiberio Palace di Capri ed ora qui con il suo souschef Marco Malaspina e la giovane Dalila Perrone in pasticceria. Si fanno i numeri ed è un altro bel segnale, grazie anche ad una cucina che non trasmette particolari velleità di ricercare finezze gastronomiche, quanto sembra più di seguire il gusto comune. Nei vari assaggi emergono meglio i primi rispetto agli antipasti. Merita comunque un ritorno più approfondito.

Locanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a NolaLocanda Bruniana a Nola

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Agenzia SEO a Napoli Livenet News Network Comprare libri online, vendere libri online, marketplace libri online, community libri online, scambiare libri online, app libri online