Di Redazione Witaly

In cantina da Dal Forno

Non c’era mai capitata prima l’occasione e dobbiamo essere grati a Bernardo Pasquali di averci portato in questa celebre cantina. A Romano Dal Forno, folgorato sulla via di Damasco dopo aver assaggiato l’amarone di Quintarelli, si deve in larga parte la grande ascesa dell’amarone.

Non c’era mai capitata prima l’occasione e dobbiamo essere grati a Bernardo Pasquali di averci portato in questa celebre cantina. A Romano Dal Forno, folgorato sulla via di Damasco dopo aver assaggiato l’amarone di Quintarelli, si deve in larga parte la grande ascesa dell’amarone. Un vino che non conosce crisi (e i tempi non sono facili nemmeno per i grandi vini rossi), un vino che anche in Oriente,da dove veniamo, è apprezzato e valutato molto bene.

in cantina

Bernardo Pasquali e Sofia Biancolin

Michele Dal Forno

 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi