Di Redazione Witaly

Il Canto di Paolo Lopriore

Qualcosa un po’ troppo “magro” come questo brodo di ceci e i precedenti tartufi di mare all’ aceto di moscato, qualcosa un pò scivoloso, come le lumache al verde….ma a trovarne di posti così in giro!

Qualcosa un po’ troppo “magro” come questo brodo di ceci e i precedenti tartufi di mare all’ aceto di moscato, qualcosa un pò scivoloso, come le lumache al verde….ma a trovarne di posti così in giro! Siamo al Canto della Certosa di Maggiano a Siena. L’ideale perfezione viene (secondo noi) sfiorata più volte con una serie di ricette che vanno diritte al palato e al cervello, essenziali, senza sbavature, lame di sapori decisi e congruenti cui manca solo un pò di succulenza, che le renderebbe magari meno eleganti, ma più compiacenti al pubblico meno esperto. (ma noi preferiamo così). Piatti che non sono semplici e che andrebbero, è un consiglio, spiegati bene al tavolo. (servizio coordinato dall’ instancabile Anna Claudia Grossi, titolare della Certosa)

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche Sito in wordpress con hosting! Corsi di formazione gestione d'impresa brindisi, consulenze aziendali per pmi brindisi, corsi di formazione web marketing brindisi
array(1) { ["wp-wpml_current_language"]=> string(2) "it" }