Di Redazione Witaly

I Toma, ovvero il gran cioccolato del Salento

Iniziò papà Pippi Toma, capopasticciere di Maglio a Maglie, poi quando l’ azienda fu chiusa (riaperta poi dalla stessa famiglia e ora in grande attività), si mise in proprio.

Iniziò papà Pippi Toma, capopasticciere di Maglio a Maglie, poi quando l’ azienda fu chiusa (riaperta poi dalla stessa famiglia e ora in grande attività), si mise in proprio.

Il figlio Salvatore è andato  in giro ad acquisire tecniche ed esperienza ed è poi diventato dimostratore della Callebaut. Qui a Maglie nel centro storico ha la sua microbase in attesa di trasferirsi presto in altro più grande e moderno laboratorio. Cioccolatini di gran tecnica i suoi, soprattutto nella tipologia “palet”, quella che preferiamo, con una gamma assai vasta di abbinamenti e sapori. Toma in via Garibaldi a Maglie.

 
 
 
 
 
 
 
 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
centro assistenza compressori, centro assistenza compressori kaeser, compressori ricondizionati, kaeser Vuoi avere successo? Corsi di formazione haccp Brindisi,corsi di formazione sab brindisi, corsi rls brindisi