i “marchi” di qualità

questo signore distinto e arzillo si chiama Rolly Marchi, viaggia ormai per i novanta, ma si muove, si informa, chiede  e domanda con il piglio di un giovanotto. Famoso sportivo e giornalista sportivo, ha scritto libri, centinaia di articoli famosi, ritratti d’ autori e colleghi.lui invece si chiama Brando Marchi, nipote del precedente, anche lui arzillo e vispo come pochi. Non ha ancora scritto o fatto nulla che passi alla storia, ma aspettiamo… prima o poi qualcosa verrà fuori (qui ritratto non con il suo cane, Stella, ma con il mio “Medoc”)

Paolo Marchi, giornalista e critico famoso, a lui dobbiamo tante iniziative, ma soprattutto Identità Golose. Alla sua quinta edzione, si è confermato l’ evento più importante della Ristorazione Italiana e non solo.

Complimenti a Paolo Marchi, e a tutti i “Marchi” di qualità

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Valerio Granato: Sistemista Linux a Napoli, Programmatore PHP. Founder: 3d0 Srl, LiveNet Srl, AlDiQua, LiveCode. Sito in wordpress con hosting! Operazione nostalgia
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi