Enoteca a Canale

Davide Palluda, chef evergreen: simpatico e scanzonato come quando venti anni fa ha iniziato e l’abbiamo conosciuto, ma anche serio e continuo come un professionista deve essere. Una continuità appunto che ha pochi rivali, una popolarità che l’accompagna proprio grazie a questa combinazione di carattere socievole e spontanea predisposizione per una cucina che incontra il gusto della gente. Non si è mai seriamente allontanato da casa (salvo qualche esperienza ligure): qui è nato, dove ha il ristorante ci ha fatto l’asilo, poi la scuola è diventata l’Enoteca del Roero e lui da quel giorno ne gestisce la ristorazione. Ci sembra ieri che ha aperto, eppure sono passati 20 anni, (15  di stella michelin) e ci fa subito rientrare in sintonia dopo qualche tempo che mancavamo, con un inizio gradevolissimo di sapori, con i suoi piatti centrati nel gusto. Insomma forse rischia poco, ma la goduria è tanta.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sito in wordpress con hosting! Corsi di formazione haccp Brindisi,corsi di formazione sab brindisi, corsi rls brindisi Livenet News Network