Di Redazione Witaly

EMERGENTE PIZZA 2020 SELEZIONE CENTRO SUD:CHI E’ GUIDO NARDI

Premio miglior emergente pizza  inizia con il Centro Sud. Guido Nardi uno dei concorrenti under 35 che parteciperà come emergente il 24 e 25 Gennaio al Convention Center de la ” Nuvola” di Fuksas a Roma in concomitanza con Albergatore Day.

Fin da piccolo Guido sognava di fare il pizzaiolo. Nato e cresciuto dentro una centrale del latte, dove il padre era custode e responsabile della produzione. Il fatto che da un solo alimento,il latte,si potessero ricavare così tanti altri prodotti è una cosa che lo ha sempre affascinato. In seguito è nata la passione per la pizza. Con il trascorrere degli anni ha approfondito sempre più questo mestiere, quello del pizzaiolo. La trasformazione di un elemento semplice come in questo caso la farina ,che innescata con acqua e dei batteri potesse dare origine ad un mondo di alimenti completamente diverso lo ha spinto ad intraprendere questo lavoro. Avendo una formazione religiosa molto soda il giovane emergente associa fin da subito questa manipolazione della pasta a molti versi della Bibbia. Inizia la sua esperienza professionale in un ristorante con una media di 400/500 pizze al giorno. Conseguito il diploma ,si mette subito alla ricerca di un lavoro fisso. La sua ambizione era entrare a lavorare nella pizzeria più importante della sua città, il Leopoldus. Così dopo un mese dal suo colloquio viene chiamato realizzando cos’ il suo sogno. Inizia il suo percorso accanto al maestro Luigi Acciaio, lavorando con le prime pizze “speciali”, le prime gourmet della città. Oltre al desiderio di diventare un buon pizzaiolo, è da sempre attratto dalla cucina. Frequenta così corsi tenuti da grandi maestri come Renato Bosco, Morandin, Angelo Iezzi, Giuliamo Pediconi, Moreno Cedroni, Cristina Bowerman, Leeman e tanti altri. Un giorno, tramite un amico, arriva la proposta di avviare un locale a Beverly Hills con la formazione di un nuovo staff. Tre mesi intensi nel quale ha avuto modo di collaborare a stretto contatto con Nicola Mastronardi, titolare e chef del Vincenti. Finisce poi per gestire un nuovo locale a Bruxelles, questa volta come chef. Tornato decide di frequentare un corso per diventare istruttore pizzaiolo presso l’APP con il maestropizzaiolo Luigi Stamerra. Nel 2015 apre il suo locale : ristorante – pizzeria LaNicchia ,nel quale sono racchiusi tutti i fondamenti della sua vita, la cucina e la famiglia. Guido è stato il primo pizzaiolo ad introdurre pizze con impasti alternativi nella sua regione tutte rigorosamente con pasta madre a lunga maturazione e il riconoscimento solo dopo pochi mesi dall’apertura del locale come miglior pizzeria della sua città, entrando subito nella guida del gambero rosso ed ottenendo il secondo spicchio nel 2019.

Credere per vincere!

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Livenet News Network Corsi di formazione haccp Brindisi,corsi di formazione sab brindisi, corsi rls brindisi Ruota dell'Annunziata - Napoli
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi