Di Redazione Witaly

ceraudo, vini e poesia

di fronte al camino

Sempre di corsa, ma mi piace pensare che a volte riuscirò a fermarmi per apprezzare e godere meglio quelle cose che ahimè sfioro solamente, delle quali avverto la bellezza, ma non riesco a goderne

Sempre di corsa, ma mi piace pensare che a volte riuscirò a fermarmi per apprezzare e godere meglio quelle cose che ahimè sfioro solamente, delle quali avverto la bellezza, ma non riesco a goderne

una di queste  sarà sicuramente l’ azienda Dattilo, animata da quell’ incredibile personaggio di Roberto Ceraudo. E penso a quel camino acceso con le due sedie messe lì ad aspettare qualcuno. Spero per l’ appunto di essere una volta io. E godere così della solarità di un agriturismo vero, di vini che parlano il linguaggio schietto del territorio, di una cucina e di una sala che sanno declinare qualità lì dove è difficile immaginarlo, e soprattutto di godere la compagnia di questo straordinario personaggio, un vero “monsieur” che vive ancora in un mondo dove valgono le regole del buon senso, della buona educazione e cultura. Olio, agrumi e vino scandiscono il paesaggio intorno. Si alternano i bicchieri, Grayasusi, Petrelia, Petraro, imparerete presto a conoscere la duttilità del gaglioppo questo vitigno generoso che trova nel Dattilo la sua compiuta espressione. I racconti di Roberto riempiono di colore e calore umano la conversazione, i dolcetti e le marmellate di casa apportano la sostanza, e nel finale la sorpresa di un altro vitigno, il magliocco, in grado di esprimere l’ ultima magia: il passito Doro Be. Azienda Dattilo di Roberto Ceraudo www.dattilo.it 0962865613

 

 

il ristorante

 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Agenzia SEO a Napoli Livenet News Network Comprare libri online, vendere libri online, marketplace libri online, community libri online, scambiare libri online, app libri online