Di Redazione Witaly

Canapone a Grosseto

Canapone si rinnova, non tanto nell’ ambiente, classico ed elegante, quanto dietro le quinte in cucina dando fiducia a due giovanissimi, Giulia, figlia del titolare Luciano Montefiori, e Alessio Biagi, ambedue nemmeno trentenni.

Canapone si rinnova, non tanto nell’ ambiente, classico ed elegante, quanto dietro le quinte in cucina dando fiducia a due giovanissimi, Giulia, figlia del titolare Luciano Montefiori, e Alessio Biagi, ambedue nemmeno trentenni. Un locale solido tradizionale e la cucina resta tale, fatta bene, ma un pò scontata. Ecco ci auguriamo che i due giovani ragazzi, senza tradire la solida impostazione classica, aggiungano un tantino di vivacità e freschezza, ad esempio nella linea degli antipasti. Abbiamo bevuto anche bene, sia il vino che ci è stato suggerito dal titolare, sia i vini dell’ azienda Casavyc in degustazione quella sera. 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Cucina Italiana Notizie tecnologia Cosa vedi?
array(1) { ["wp-wpml_current_language"]=> string(2) "it" }