Asiago: Un altopiano da gustare – Colazioni e Merende d’Autore nel Cuore della Natura: I protagonisti, Riccardo Antoniolo

Lo chef Riccardo Antoniolo decide di aprire un ristorante che nasce dalla precisa volontà di plasmare qualcosa di “nuovo” ed originale che non vada a copiare locali già esistenti

Lo chef Riccardo Antoniolo decide di aprire un ristorante che nasce dalla precisa volontà di plasmare qualcosa di “nuovo” ed originale che non vada a copiare locali già esistenti. Il suo ristorante, OTTOCENTO, è  un vero e proprio laboratorio culinario, dove Riccardo ha voluto e saputo mettere a frutto la sua “filosofia” unendo la cucina creativa a quella salutista, frutto di anni di studio e ricerca che lo portano a scoprire nuovi modi per interpretare il gusto. E conclude dicendo : “Nella vita bisogna imparare a saper riconoscere la differenza tra mangiare e nutrirsi. Se è vero che noi siamo ciò che mangiamo, è il primo atto di rispetto verso noi stessi”

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Ruota dell'Annunziata - Napoli Cosa vedi? News Italia
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi