Di Redazione Witaly

Vini estremi: Coutandin

E’ duro oggi in una bella giornata, figuriamoci con il maltempo! Pendenze da brividi, tanta fatica umana, e questo per imbottigliare poco di più 2000 bottiglie di vino.

E’ duro oggi in una bella giornata, figuriamoci con il maltempo! Pendenze da brividi, tanta fatica umana, e questo per imbottigliare poco di più 2000 bottiglie di vino. Siamo in località Ramie, sopra Perosa Argentina (TO), 0121803473 poco distanti da Pinerolo con Daniele Coutandin che continua con coraggio il lavoro dei suoi genitori. Pochi filari di uve autoctone varie, tutto coltivato raccolto e vinificato con semplicità nel modo più naturale possibile e alla fine poche bottiglie per intenditori, non solo di vino, ma dell’ umanità che, a volte, è dietro l’ etichetta.

Potrebbe interessarti

Livenet News Network Sito in wordpress con hosting! Livenet News Online