Di Redazione Witaly

Val Averta

Mica poche le capre! Complimenti a Ruggero Vanzetta che in pochi anni è riuscito ad avviare una buona e varia produzione di formaggi di latte di capra. Un caseificio da vedere, anche per lo spaccio (dove si può anche sedersi con comodo e ordinare un tagliere di formaggi) e per la location, aldilà dell’ unico ponte di legno rimasto intatto della valle. Caseificio Val Averta a Panchià (TN).

Mica poche le capre! Complimenti a Ruggero Vanzetta che in pochi anni è riuscito ad avviare una buona e varia produzione di formaggi di latte di capra. Un caseificio da vedere, anche per lo spaccio (dove si può anche sedersi con comodo e ordinare un tagliere di formaggi) e per la location, aldilà dell’ unico ponte di legno rimasto intatto della valle. Caseificio Val Averta a Panchià (TN).

il bellissimo ponte

capre 1

capre 2

capre 3

capre 4

la mungitoia

Ruggero Vanzetta

la ricotta

l'affinamento

il banco

lo yogurt

la gelatina ai fiori di sambuco

il formaggio fresco ai profumi del bosco

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sito in wordpress con hosting! Capodanno Cinese a Napoli 2020 Noleggio stampanti, Noleggio fotocopiatrici, Stampanti Napoli, Fotocopiatrici Napoli