Di Redazione Witaly

Trattorie a Cuneo

I caratteristici portici della bella città sono sempre pieni di sorprese. Oltre allo storico Palazzo Lovera che offre una piacevole ospitalità, una serie di botteghe da non perdere e primo fra tutti l’ antico forno Basso, e poi le tante trattorie che mantengono alta la buona fama della città nel settore. Dallo SlowFood con la sua Chioccola, come non citare san Michele e quel Christian che ci è sembrato in gran vena? e poi subito fuori il Roma a Castelletto Stura, Fontanelle da Politano a Boves, il San Quintino a Busca.  

I caratteristici portici della bella città sono sempre pieni di sorprese. Oltre allo storico Palazzo Lovera che offre una piacevole ospitalità, una serie di botteghe da non perdere e primo fra tutti l’ antico forno Basso, e poi le tante trattorie che mantengono alta la buona fama della città nel settore. Dallo SlowFood con la sua Chioccola, come non citare san Michele e quel Christian che ci è sembrato in gran vena? e poi subito fuori il Roma a Castelletto Stura, Fontanelle da Politano a Boves, il San Quintino a Busca.  

 

Potrebbe interessarti

Palloncini Polisonnografia a domicilio Napoli Capodanno Cinese a Napoli 2024