Di Redazione Witaly

Trattoria Secchia

lo stracotto di asino, vale il viaggio

C’eravamo incontrati casualmente alla Trattoria dell’ Alba, ed abbiamo deciso il bis. Con Claudio Mazzoni, ristorante La Posta di la Spezia, un ristoratore sempre pronto a muoversi quando si parla di buon cibo e vino, eccoci bussare ad un altra trattoria.

C’eravamo incontrati casualmente alla Trattoria dell’ Alba, ed abbiamo deciso il bis. Con Claudio Mazzoni, ristorante La Posta di la Spezia, un ristoratore sempre pronto a muoversi quando si parla di buon cibo e vino, eccoci bussare ad un altra trattoria.Questa non la conoscevamo, ma ci era stata indicata da amici giusti: Trattoria Secchia a Concordia, di Fabrizio e Samuele in via Chiaviche 85 Concordia, strada per Moglia, 053540537 chiusa il lunedì e martedì. Prendete appunti e segnatevela sull’ agenda, merita la deviazione. Tortelli di qualità, la sera gnocco fritto e tigelle, ma sopratutto polli e piccioni del Feudo, la splendida azienda di Monica Maggio (Modena) e uno stracotto di somaro interessante, mentre la polenta è da rivedere. Ma non scordiamoci la cantina, dove le grandi etichette sembrano non finire mai. Noi ci accontentiamo del lambrusco, ma è un signor lambrusco veramente!

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sale Slot Vuoi avere successo? Cucina Italiana
array(1) { ["wp-wpml_current_language"]=> string(2) "it" }