Tenute Nardi a Montalcino

la passione per la caccia ha portato Silvio Nardi mezzo secolo fa a interessarsi di Montalcino e ad acquisire il Casale del Bosco. Siamo nel versante nordovest del famoso borgo, per molti il meno vocato (ed in effetti ci sono solo due tenute, anche se grandi, come Casale del Bosco e Castiglion del Bosco), per altri, grazie anche al lento cambio climatico, sarà probabilmente il versante del futuro. Comunque Silvio Nardi aveva visto lungo e prudentemente acquisito anche altre tenute sul versante più battuto, quello verso est. Con Emilia Nardi percorriamo i sentieri angusti e ghiacciati (durante la nostra visita) che ci fanno scoprire angoli e scorci di grande bellezza, poi nella bella e accogliente sala assaggiamo queste ben note etichette che declinano anche loro il territorio attraverso i vari brunelli proposti.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sito in wordpress con hosting! Capodanno Cinese a Napoli 2020 Noleggio stampanti, Noleggio fotocopiatrici, Stampanti Napoli, Fotocopiatrici Napoli