Di Redazione Witaly

Stefano Masanti al Cantinone di Madesimo

Praticamente autodidatta, è cresciuto in modo più che corretto mantenendosi legato in modo moderno al territorio: Stefano Masanti, chef e patron del Cantinone di Madesimo.

Praticamente autodidatta, è cresciuto in modo più che corretto mantenendosi legato in modo moderno al territorio: Stefano Masanti, chef e patron del Cantinone di Madesimo. Il menù è quasi esemplare: si ringraziano gli amici, i clienti, i colleghi (e persino i giornalisti), vengono elencati i produttori meritevoli del circondario (e non sono pochi) e trova spazio anche la concorrenza con una selezione delle migliori tavole dei dintorni. Poi la carta offre una serie limitata di alternative dando assoluta libertà a ordinarne una come tutte. Un posto veramente consigliabile per godibilità e trasparenza.

l'esterno

il centro benessere del l'Hotel SportAlpina, al quale il ristorante è collegato

interno 1

interno 2

interno 3

il pane

insalatina con lavarello cotto nel burro all'erba iva, con agrodolce all'aceto di mele locali

dettaglio

il porcino con crema di gemme di abete e pistacchi

il risotto affumicato con erba silene dei pascoli

ravioli di ortica con formaggio fresco polline e fiori

trota di torrente con latte all' achillea e spuma di patate

dettaglio

nuvola di lamponi su pasta frolla

fondente con pomodorini canditi gelato basilico e caramello

Matteo Maglio, socio nell'officina gastronomica, e Dario Vitali della Dogana

Stefano Masanti

Raffaella e Stefano

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Corsi di formazione haccp Brindisi,corsi di formazione sab brindisi, corsi rls brindisi Cosa vedi? Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche