Di Redazione Witaly

Opera e Gusto

 

Ma i gusti degli stranieri sono diversi? Degli amici ci portano in un locale dove forse non saremmo mai entrati. Pieno di stranieri per l’ appunto, quasi nessun autoctono.

 

Ma i gusti degli stranieri sono diversi? Degli amici ci portano in un locale dove forse non saremmo mai entrati. Pieno di stranieri per l’ appunto, quasi nessun autoctono. Cibo elargito in porzioni corroboranti, carne piemontese, piatti un pò barocchi e sovrabbondanti, comunque di livello accettabile. E in più ottima musica (anch’ essa affidata al giro straniero della città) con alla fine un prezzo normalissimo: Opera et gusto a via della Scala, Firenze. Chef consulente, Gennaro Napoletano.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Livenet News Network Vuoi avere successo? Cucina Italiana