Di Luigi Cremona

Lorenzo, il magnifico

In mezzo del cammin di nostra vita Lorenzo Viani prese la decisione di cambiare la sua vita e mettere a profitto la straordinaria empatia che Dio e il Dna di famiglia gli avevano dato. (famiglia che annoverava anche un altro celebre Lorenzo Viani, il prozio, famoso pittore e artista, amico di D’Annunzio e Puccini). Nacque così a metà degli anni settanta il Sole Verde a Lido di Camaiore, una palestra utile per capire che quella sarebbe stata la sua strada. Nel 1981 ecco Lorenzo a Forte dei Marmi, una semplice trattoria che ha subito una marcia in più, Lorenzo in sala. E’ lui inimitabile nell’accogliere e coccolare la elegante clientela di Forte desiderosa di mangiare una cucina leggera e rispettosa di mare. Un paio di incontri con esperti famosi ed ecco scatta negli anni ottanta la passione del vino. La cantina si allunga e si allarga (anche al piano superiore) sempre di più e soprattutto punta alla Francia con bottiglie che oggi rappresentano un vero valore e che fanno la differenza. Nel 1984 arriva un giovane cuoco, Gioacchino Pontrelli, oggi è ancora lì, perfetto interprete di una cucina che non conosce il tempo che scorre. (Segnaliamo che Pontrelli è anche consulente di un altro bel locale, più semplice, la Martinatica, nei pressi di Pietrasanta). Negli anni ottanta e novanta quante volte abbiamo brindato con Lorenzo e assaggiato i suoi piatti, combattuto con lui per avere le porzionicremona, assaggiato i suoi incomparabili abbinamenti di vini? Poi negli anni duemila siamo capitati di rado, perché ovviamente i ristoranti da visitare in giro per l’Italia si sono moltiplicati, ma la stima e l’affetto sono rimasti sempre uguali. Lorenzo, basta il nome, e tutti sappiamo chi è e quello che vale. Ha avuto la fortuna che la figlia Chiara ha poi deciso di affiancarlo: la storia di Lorenzo è tutt’altro che finita e ci auguriamo continuerà per tanti anni ancora.

con Gioacchino Pontrelli

con Lorenzo Chiara e Gioacchino

Lorenzo Viani, il magnifico

 

insegna

la fenomenale brigata di sala

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Parmiggiano Reggiano, Quello vero è uno soloQuesto video terminerà tra 10 secondi