Di Redazione Witaly

il Palazzo di Semivicoli

una delle sale

di Teresa Cremona

 

Il Palazzo di Semivicoli fu costruito fra la fine del Seicento e l’inizio del Settecento per ospitare i soggiorni estivi dei Baroni Perticone, siciliani che venivano in Abruzzo a seguire i lavori di trebbiatura e di vendemmia nei loro latifondi.

di Teresa Cremona

 

Il Palazzo di Semivicoli fu costruito fra la fine del Seicento e l’inizio del Settecento per ospitare i soggiorni estivi dei Baroni Perticone, siciliani che venivano in Abruzzo a seguire i lavori di trebbiatura e di vendemmia nei loro latifondi. In tempi più moderni e fino al 1956, i baroni erano soliti venire per brevi periodi di vacanza, poi il Palazzo per anni non fu più abitato e rimase in abbandono fino a quando fu acquistato da Gianni Masciarelli noto viticoltore abruzzese, per farne il cuore dell’ospitalità della sua azienda. I restauri sono durati 5 anni e sono stati lunghi e complessi, le maestranze hanno lavorato per recuperare, consolidare e non per trasformare e le tecnologie del confort moderno sono presenti ma non sono percepibili. Inaugurato a breve, il Castello ritorna ad esprimere la sua storia e il suo tempo senza perdere patina e fascino. Mobili, quadri, lampadari, suppellettili lasciati dai precedenti proprietari hanno ripreso il loro posto, arredano gli ambienti, la Chiesa, il Frantoio, la Cantina, la Neviera dove si conservavano gli alimenti, la Fornace per la cottura del mosto, la Cucina e le Dispense si possono ammirare nel ritrovato decoro. Le camere sono state ricavate in mansarda, e qui gli arredi sono di design moderno, essenziale, firmato. Due suite sono al piano nobile del Palazzo e sono arredate con mobili d’epoca, un’altra è nell’ex Granaio, 140 metri quadrati di eleganza pura e concettuale e un panorama fino al mare Adriatico, fino alle cime del Gran Sasso e dalla parte opposta, fino al Massiccio della Maiella. Il Castello è nel punto più alto di un colle, circondato dalle case di Casacanditella, al centro del borgo ma aristocraticamente isolato, da una parte la vigna, sul davanti il piazzale con il roseto e la Chiesa Baronale e poi il giardino, spazio conchiuso e perfetto, un angolo di segreta armonia, un luogo dell’anima
.

 

 

Indirizzo

Castello Baronale di Semivicoli

66010 Semivicoli – Casacanditella (Chieti)

Tel 0871 85241

www.masciarelli.it

 

 

Costo Camera Doppia con prima colazione a partire da 200 €

 

 

Teresa Cremona

[email protected]

 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Ruota dell'Annunziata - Napoli Agenzia SEO a Napoli Operazione nostalgia