Di Redazione Witaly

I due fratelli “O” e R”O”zemarijn.

 

Jeroen e Dennis

Due ristoranti famosi. Due nomi bizzarri, che entrano uno dentro l’atro, “O” e “R“O”zemarijn”. Due chef affermati, Jeroen Raes e Dennis Van der Meer. Due soci. Due amici. A Maastricht sono tra i più rinomati. Simili nell’ arredamento, ma diversi nella proposta, “O” è diventato famoso per i frutti di mare, ostriche, lumache, granchi, cannolicchi, tartufi di mare, serviti crudi nel “grand plateau”, i trionfi di aragoste e crostacei.

 

Due ristoranti famosi. Due nomi bizzarri, che entrano uno dentro l’atro, “O” e “R“O”zemarijn”. Due chef affermati, Jeroen Raes e Dennis Van der Meer. Due soci. Due amici. A Maastricht sono tra i più rinomati. Simili nell’ arredamento, ma diversi nella proposta, “O” è diventato famoso per i frutti di mare, ostriche, lumache, granchi, cannolicchi, tartufi di mare, serviti crudi nel “grand plateau”, i trionfi di aragoste e crostacei. Il fratello “R “O” zemarijin” punta invece su una cucina attenta e ricercata, basata su prodotti di altissima qualità. Tra i piatti in carta troviamo anche una piacevole sorpresa tutta italiana: Ravioli of ricotta with spinach and soft melted Fiocco Culatello di Massimo Spigaroli.Ogni anno, infatti, un gruppo di selezionati chef belgi viene in Italia per visitare le migliori cantine e le più importanti aziende dell’agroalimentare di qualità. Jeroen e Dennis fanno sempre parte della squadra, naturalmente!

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Agenzia SEO a Napoli Livenet News Network Comprare libri online, vendere libri online, marketplace libri online, community libri online, scambiare libri online, app libri online