Di Redazione Witaly

Borgo dei Mugnai a Tornimparte

La chiesa di San Panfilo è uno dei tanti capolavori poco conosciuti, e merita da sola un viaggio. Ma Tornimparte offre anche un’opportunità golosa, questa Locanda (senza camere) in posizione un pò nascosta in una della tante frazioni in cui si divide il comune. Dentro due livelli, sotto è la cucina, sopra un’ampia sala divisa in due parti con pochi e distanziati tavola. A guidare il tutto sono in due: Stefano Censoni in sala, che Vi sorprenderà con qualche bella bottiglia, e Serenella Deli che non è da meno in cucina. Una foto alla parete con Gualtiero Marchesi ricorda uno stage di qualche anno fa che le ha segnato la vita.

La chiesa di San Panfilo è uno dei tanti capolavori poco conosciuti, e merita da sola un viaggio. Ma Tornimparte offre anche un’opportunità golosa, questa Locanda (senza camere) in posizione un pò nascosta in una della tante frazioni in cui si divide il comune. Dentro due livelli, sotto è la cucina, sopra un’ampia sala divisa in due parti con pochi e distanziati tavola. A guidare il tutto sono in due: Stefano Censoni in sala, che Vi sorprenderà con qualche bella bottiglia, e Serenella Deli che non è da meno in cucina. Una foto alla parete con Gualtiero Marchesi ricorda uno stage di qualche anno fa che le ha segnato la vita. Poi un lavoro ad un centro di disabili e infine questo progetto che stanno portando avanti con successo. Il menù vuole uscire dal seminato della rusticità dei piatti locali, cercando di dar vita a ricette più eleganti e leggere. Si apprezza la buona volontà, spesso anche l’idea, poi talvolta manca il tocco finale a chiudere bene la ricetta (un apporto croccante, o una nota in contrasto), ma nel complesso il risultato vale ampiamente la visita e il conto è veramente onesto, anche perchè la materia prima, soprattutto i prodotti dell’orto (erbe e legumi) è eccellente.

un pò difficile arrivarci un pò difficile arrivarci, (quello sono io con medoc)

una bella fontana una bella fontana

la piccola corte sul retro la piccola corte sul retro

un angolo della sala superiore un angolo della sala superiore

 

la sala sotto la sala sotto

il menù con dedica il menù con dedica

una bottiglia inusuale soprattutto da queste parti una bottiglia inusuale soprattutto da queste parti

 

polenta di farro con patate e salsiccia e sedano candito polenta di farro con patate e salsiccia e sedano candito

scrippella alla teramana con lenticchie e piccola sfoglia scrippella alla teramana con lenticchie e piccola sfoglia

il pane il pane

zuppetta di fagioli di Ofena zuppetta di fagioli di Ofena

zuppetta di fagioli di Ofena zuppetta di fagioli di Ofena

buono il riso venere con bianco d'uovo salsa carciofi e menta buono il riso venere con bianco d’uovo salsa carciofi e menta

zuppa di ceci con castagne secche e gnocchetti di acqua e farina zuppa di ceci con castagne secche e gnocchetti di acqua e farina

lasagnetta ricotta e zafferano con zucca croccante lasagnetta ricotta e zafferano con zucca croccante

crema mascarpone con gelatina di arance e cannella crema mascarpone con gelatina di arance e cannella

parfait di zabaione salsa orzo parfait di zabaione salsa orzo

in cucina in cucina

la coppia dei titolari la coppia dei titolari

Stefano Censoni Stefano Censoni

Serenella Deli Serenella Deli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Sito in wordpress con hosting! Vuoi avere successo? Cucina Italiana