Di Redazione Witaly

Berardino è tornato

Il grande successo della ristorazione Campania ha probabilmente mentori, la famiglia Iaccarino come grande esempio dall’alto, e Berardino Lombardo che invece partiva dall’ umiltà del quotidiano.

Il grande successo della ristorazione Campania ha probabilmente mentori, la famiglia Iaccarino come grande esempio dall’alto, e Berardino Lombardo che invece partiva dall’ umiltà del quotidiano. Con la sua Caveja agli inizi anni 90 si era fatto conoscere per la straordinaria qualità delle sue ricette contadine, poi negli anni 2000, lasciata la Caveja, ecco la grande avventura di Terre di Conca: l’ Oste diventa Contadino per produrre e controllare da vicino la qualità degli ingredienti. Ed ecco una nuova svolta, il ritorno dell’ Oste. E’ vero, anche lassù a Terre di Conca si facevano pranzi, ma erano pranzi di festa per un gruppo di persone. Questo nuovo “Il Contadino” a soli 300 metri dal casello di Caianello, segna sicuramente una svolta. Berardino con l’ azienda ormai avviata si può concentrare nuovamente non solo sulla nascita del prodotto, ma sulla somministrazione dello stesso. E a fianco a Lui il suo staff fedele, Massimiliano, detto Massimo e Nadia. Andate a trovare questo gigante buono dell’ Alto Casertano, e abbiategli rispetto, la Campania e non solo, gli deve tanto. Il Contadino, via Starze Caianello, a 300metri dal casello, 0823922043, 3395928649 sempre aperto.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Cucina Italiana Notizie tecnologia Cosa vedi?
array(1) { ["wp-wpml_current_language"]=> string(2) "it" }