Di Redazione Witaly

Terzo Summer Dinner con Vito Giannuzzi

 

Come d’u’so accanto a Pasquale Palamaro, chef dell’ Indaco del Regina Isabella di Ischia, viene a cucinare uno chef giovane ed emergente. In scena questa volta la Puglia con Vito Giannuzzi, per tanti versi è affine a Pasquale.

 

Come d’u’so accanto a Pasquale Palamaro, chef dell’ Indaco del Regina Isabella di Ischia, viene a cucinare uno chef giovane ed emergente. In scena questa volta la Puglia con Vito Giannuzzi, per tanti versi è affine a Pasquale.Ambedue alti e snelli, operano in due bellissimi resort (rispettivamente il Regina Isabella e Torre Maizza a Savelletri), hanno una visione della cucina similare. amano infatti la cucina creativa, in questo Pasquale è più moderato, ma operano al 90%, spesso al 100%, con ingredienti locali, spesso coltivati in casa. Ne è uscita fuori una cucina piacevole e brillante, accompagnata da tanti vini di due aziende: Duca Carlo Guarini del Salento e Muratori che qui a Ischia è di casa.

si preparano i tavoli

e i gazebi

il tramonto sul porto

Vito Giannuzzi e Pasquale Palamaro

l'aperitivo

l'olio dei fratelli Aprile

Giancarlo Carriero e Michela Muratori

alcuni dei vini pugliesi

i tavoli lungo il molo

il via alla serata

gli chef al lavoro

 

burratina ripiena di gamberi rossi di Gallipoli (Vito)

ravioli di ghiande e scampi con ricotta di fuscella e pomodorini (Pasquale)

ricciola arrosto su crema fredda di erbe di campo e scaglie di agrumi (Vito)

i dessert al via

dal babà al tiramisù (Pasquale)

il saluto finale

Potrebbe interessarti

Palloncini Capodanno Cinese a Napoli 2024 Radio ufficiale del Maggio della Musica