Di Redazione Witaly

Parigi e Venezia, culture culinarie a confronto

Una bellissima giornata di sole a Venezia e un bell’incontro con Arrigo Cipriani e Philippe Leveillè. Si è parlato di Italia e Francia, in cucina, a tavola: quello che ci unisce e ci differenzia. Un incontro animato e reso interessante e vario dai molti aneddoti e dalle grandi personalità dei due protagonisti.

Una bellissima giornata di sole a Venezia e un bell’incontro con Arrigo Cipriani e Philippe Leveillè. Si è parlato di Italia e Francia, in cucina, a tavola: quello che ci unisce e ci differenzia. Un incontro animato e reso interessante e vario dai molti aneddoti e dalle grandi personalità dei due protagonisti. L’occasione era il Salone Europeo della Cultura 2011, organizzato da Andrea Moro, “Nordesteuropa”, anche per lanciare la candidatura di Venezia a capitale europea della cultura nel 2019. Luigi Costa, un brillante e amico collega, ha presentato la guida dei ristoranti del Nord Est.

il banner

il bellissimo chiostro sede dell' evento la sera prima

c'è un dibattito sul cinema

ieri mattina

il titolo

sul palco

Philippe Leveillè chef del Miramonti l'altro

Arrigo Cipriani, un mito

arriva anche Luigi Costa

la presentazione della guida di Costa

questo il soffitto della bellissima sala

un dettaglio: la tavola

Luigi Costa

parte il dibattito

la parola a Philippe

l'incontro si anima

anche grazie all' effervescenza di Arrigo Cipriani

la sala

ancora Arrigo Cipriani

alcuni omaggi tra cui Capovilla, graditissimo

il brindisi

vini di Riva Granda

Potrebbe interessarti

Livenet News Network Sito in wordpress con hosting! Livenet News Online