La Pace del Palato a Roma

Francesco Pesce sembra uno chef tranquillo, ma poi riserba delle sorprese. Ogni anno organizza Culinaria, una bella rassegna di chef che quest’anno sarà coniugata soprattutto al femminile, e ogni giorno nella sua trattoria propone cose indubbiamente sfiziose. Al difuori, diciamocelo pure, nulla traspare, poi dentro l’ambiente si conferma rustico e un pò disordinato, ma ben frequentato da una clientela di habituèes golosi. Esperienze da Salvatore Tassa e Enrico Crippa alle spalle fanno accrescere le aspettative e in effetti arrivano sulla tavola bocconi piacevoli, ben pensati che attirano il consenso. L’ unico piatto importante: le polpette con la patata affumicata, è troppo poco per esprimere un giudizio finale, ma conferma con la precisione tecnica della patata sfogliata la buona base di questo giovane chef.

Potrebbe interessarti

Palloncini Polisonnografia a domicilio Napoli Capodanno Cinese a Napoli 2024