Bocuse d’Or Europa, vince l’Ungheria

Vince l’Ungheria ed è la prima e forse l’unica novità. Precede, a sorpresa, lo squadrone scandinavo (6 nazioni, 6 classificate), mentre l’Italia ancora una volta non riesce a classificarsi. L’impegno è stato alto, ma non è bastato, vogliamo comunque rigraziare quelli, e sono tanti, che ci hanno messo cuore e cervello: Marco Acquaroli e Marco Leandri in primis, e tutto il team, da Tona a Lopriore, da Tacchella a Sbaragli, da Govoni a Crippa. E tanti tanti altri che, alcuni anche disinteressatamente, ci hanno dato il loro contributo. E ora sappiamo da dove ripartire.
 

Potrebbe interessarti

Palloncini Polisonnografia a domicilio Napoli Capodanno Cinese a Napoli 2024