Di Redazione Witaly

Assunta Madre

Il nome vuole ricordare l’ usanza dei marinari di dedicare alla Madonna le loro imbarcazioni. E qui il pesce la fa da padrone.

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:null,”attributes”:{“class”:”media-image aligncenter size-full wp-image-10074″,”typeof”:”foaf:Image”,”style”:””,”width”:”640″,”height”:”427″,”title”:”IMG_0222″,”alt”:””}}]]

Il nome vuole ricordare l’ usanza dei marinari di dedicare alla Madonna le loro imbarcazioni. E qui il pesce la fa da padrone. Siamo in una via elegante, via Giulia a Roma, in questo ennesimo ristorante di cucina marinara, Assunta Madre, gestito dai fratelli Micalusi, in cucina Franco Bloisi (ex Hosteria del Pesce). Il pesce è senza dubbio di grande qualità (viene da Terracina), la cucina omologata, il prezzo elevato (dagli 80 euro in su). Nonostante l’ elevato numero di coperti il locale è sempre pieno, alla faccia della crisi. Morale: la cucina omologata funziona sempre…cosa deve fare la critica in questi casi?

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Livenet News Network Vuoi avere successo? Cucina Italiana