Di Redazione Witaly

Sal de Riso

L’ abbiamo conosciuto venti anni fa. Aiutava il padre dietro il banco della piccola pasticceria di Minori.

L’ abbiamo conosciuto venti anni fa. Aiutava il padre dietro il banco della piccola pasticceria di Minori. Però il talento si vedeva, nell’ ansia di comunicare, nella volontà di rappresentare il territorio e di valorizzare la professione. Lo presentammo a Parigi a Iginio Massari, nelle prime esibizioni della nascente Accademia dei Maestri della Pasticceria. Da allora Salvatore De Riso non si è più fermato. Il nuovo laboratorio sfata il mito del sud pasticcione e  potrebbe essere in Germania per pulizia e organizzazione, i suoi dolci arrivano a Mosca e oltre, la sua fama ancora più lontano. Ma è rimasto umile e cauto, per questo gli vogliamo ancora più bene di allora.

Potrebbe interessarti

Comprare libri online, vendere libri online, marketplace libri online, community libri online, scambiare libri online, app libri online Sito in wordpress con hosting! Palloncini