Graziano Priest al Settembrini

Cambia pelle il Settembrini, uno dei ristoranti più attivi della Capitale. Aprirà a breve l’angolo gourmet, ma intanto continua a macinare clienti ed eventi nel bistrò oggi collegato all’area bar. La cucina è affidata al bravo Atmane Djahraoui che vanta buona esperienza all’estero e in Italia con Dal Degan. E si apre spesso a chef in visita nella Capitale, ieri era il turno di Graziano Priest, del Tivoli di Cortina d’Ampezzo, chef di impeccabile classicità, che raramente rischia, ma altrettanto raramente delude. Ed infatti i suoi piatti, dalla variazione di ricciola agli gnocchi di patate, dal filetto di cervo al dessert, hanno improntaleggera, elegante e centrata sul gusto.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Corsi di formazione gestione d'impresa brindisi, consulenze aziendali per pmi brindisi, corsi di formazione web marketing brindisi Valerio Granato: Sistemista Linux a Napoli, Programmatore PHP. Founder: 3d0 Srl, LiveNet Srl, AlDiQua, LiveCode.