Di Luigi Cremona

Foodexp, il coraggio paga

La prima giornata si conlude con la cena di Donato Episcopo e la seconda si apre con l’interessante confronto tra i giovani imprenditori del salentino: Clemente Zucca per il vino, Giovanni Grandioso per l’ospitalità, Daniele Totisco per una nuova ospitalità a misura del cliente, Valentina Rizzo e Giulia Tramis sulla nuova ristorazione che parte dalla tradizione ma che cerca anche di evolversi. Subito dopo è la sala la protagonista con altri interventi e poi il testimone passa alla cucina con due giovani chef in campo: Ciro Scamardella con una serie di ottimi assaggi (l’impepata in evidenza), e Michele Lazzarini con un’animella che da sola valeva il viaggio. In sintesi un’edizione che all’ultimo momento è cresciuta giocando un pò d’azzardo, ma il coraggio è stato ampiamente ripagato dall’afflusso di un pubblico ordinato ed attento. Prossima edizione? Pensiamo in primavera e non mancherà il Premio Emergente.

Foodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio pagaFoodexp, il coraggio paga

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Valerio Granato: Sistemista Linux a Napoli, Programmatore PHP. Founder: 3d0 Srl, LiveNet Srl, AlDiQua, LiveCode. Cucina Italiana Ruota dell'Annunziata - Napoli