Emergente sala centrosud 2018: i vincitori

Di
Emergente sala centrosud 2018: i vincitori

Chi sarà il Miglior Giovane Professionista di Sala del 2018? Intanto a Paestum abbiamo eletto i finalisti del Centro Sud!

Lo sapremo solo martedì 30 ottobre a Roma, ma con oggi abbiamo tutti i 6 finalisti: infatti giovedì 24 maggio a Paestum hanno passato la selezione Centro Sud Francesca Mazzotta del ristorante Livello1 di Roma, Foad Achaad del ristorante Manetta” di Roseto degli Abruzzi e Bonaventura (Bonny) Ferrara del Ristorante Faro di Capo d’Orsoche si aggiungono a coloro che hanno passato la selezione di Emergente Sala svoltasi durante il Merano WineFestival lo scorso novembre 2017: Enrico Guarnieri, ristorante “Da Vittorio” a Brusaporto, Alberto Tommasi del “Del Cambio di Torino, Alberto Bonanno del Magorabin anche lui di Torino.

La Selezione del Centro Sud si è svolta al Savoy Beach Hotel di Paestum in concomitanza con il noto congresso di cucina “Le Strade della Mozzarella”. Sono state due giornate di gare appassionanti dove i giovani under 30 hanno affrontato una serie di esami teorici e pratici di fronte ad una giuria di grandi e noti professionisti.

 Chi c’era in gara?

Oltre i sopracitati vincitori abbiamo selezionato: Amedeo Serva (26 anni ) de “La Trota”, Rivodutri (RI) che ha vinto il premio speciale “Welcome” quale “Miglior Capacità Olfattiva”, Luca Matarazzo (24 anni) del ristorante “Triglia” di Avellino, Ilaria Fiorillo (26 anni) che lavora al “Pascucci al Porticciolo” di Fiumicino (RM), Pasquale Caravano (22 anni) che lavora presso la “Locanda Severino” di Caggiano (tra gli otto in finale), Giuseppe Zuottolo (26 anni) che lavora ad Anacapri al ristorante “Olivo” del Capri Palace Hotel (Tra gli otto in finale), Emanuele Pica (29 anni), il Restaurant Manager del ristorante “Acquolina”  presso l’hotel The First Roma, Andrea Mikhail (27 anni) che lavora al “Bistrot 64” di Roma, Giacomo Serreli (28 anni), il giovane sardo che lavora da poco al ristorante “Josto” a Cagliari (tr gli otto in finale), Matteo Bonanni (23 anni), lavora al ristorante “Acciuga” di Roma con lo chef patron Federico Delmonte, Davide Nardi (24 anni) che lavora al ristorante pizzeria “La Nicchia” di Ascoli Piceno, Fabio Furci (25 anni) che lavora al ristorante “Ora d’Aria” a Firenze, Vanessa Serenelli (22 anni) di Senigallia, lavora da “Uliassi”(AN) anche lei arrivata tra gli otto in finale, Angelo Gaudio (21 anni) che lavora al ristorante “Il senso della Calabria” all’interno dell’Ariha Hotel, Rende (CS), Silvana Di Domenico (28 anni), la chef de rang del ristorante “Il comandante” all’Hotel Romeo di Napoli, Matteo Melchionda (28 anni) che lavora presso il ristorante “Belvedere” sito all’interno del Baglioni Hotel a Punta Ala in provincia di Grosseto e Valeria Hinna Danesi (28 anni) la giovane romana che lavora a Pietrasanta (LU) al “Filippo MUD” e infine  Francesco Alesiani  del ristorante Zunica di Daniele Zunica di Civitella del Tronto.

I concorrenti hanno affrontato diverse prove, tra le quali alcune in abbinamento con gli sponsor principali e giovedì 24 a pranzo, gli 8 finalisti che sono risultati vittoriosi dalla selezione del 23, hanno servito al tavolo gli ospiti-giurati in un lunch che si è dimostrato a dir poco speciale! Nel tardo pomeriggio abbiamo annunciato i nomi dei vincitori Centro Sud che si sfideranno con altri tre finalisti per il titolo nazionale martedì 30 ottobre a Roma.

Potrebbe interessarti

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy
Agenzia SEO a Napoli Festival della Musica e della Cultura a Napoli Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche